Categoria: Prima Pagina

LA BUGIA

SULLA BUGIA La bugia è una condizione, nonché una pratica di sopravvivenza, di un soggetto che dice ad un altro (o al mondo) che la sua esistenza “è” in un certo modo anziché in un altro. Sempre questo soggetto ha…

GUIDO SAVIO: “ARIA E’!”

          STORIELLA   “Un buon filosofo riesce a guardare a ogni evento della vita – lieto o spiacevole – in una preziosa riflessione sù sè e sugli altri”. Io dico “Bah, non saprei, forse”. Comunque questo…

ANORESSIA: IL CIBO DELLA PERVERSIONE (SENZA SESSO)

Anoressia: il cibo della perversione (senza sesso)   Anoressia, dal greco “ANA” (privazione, mancanza) e “ORESIS” (appetito) è una patologia clinica che indica una diminuzione dell’appetito e una avversione al cibo, supportata da una particolare patologia non clinica che al…

GUIDO SAVIO: PERVERSIONE E LIBERTA’

Sulla perversione   Il soggetto perverso
 cerca di liberarsi dall’universo paterno e dalle costrizioni della legge Janine Chasseguet-Smirgel, Creatività e perversione   «Io considero la perversione come uno dei modi e dei mezzi essenziali che l’uomo utilizza allo scopo di…

GUIDO SAVIO: SULLA MELANCONIA

SULLA MELANCONIA Nimirum insanus praucis videatur; eo quod Maxima pars hominum morbo, Jactatur eodem. Marco Tullio Cicerone, Pro Roscio Amerino Si quis est qui dictum in se inclementius Existimavit esse, sic existimet.
 Anatomia della melanconia, Robert Burton Non si può…

PSICOLOGIA E PSICOLOGI

PSICOLOGIA E PSICOLOGI     Perchè ci sia Salute, e dunque soddisfazione, è necessario, a mio modo di vedere, che ciascuno di noi renda libera la propria strada (la propria Psicologia), tracciata da una regola interna, da un proprio stile,…

IL BAMBINO MATURA IL SUO DIRITTO

IL BAMBINO MATURA IL SUO DIRITTO   Una bambina che possiede le caselle di Via dei Giardini e di Parco della Vittoria sta giocando a Monopoli con il padre. Il padre “casca ripetutamente” dentro le sue caselle preziose, ma la…

GUIDO SAVIO: ISTINTO E VIOLENZA

    ISTINTO E VIOLENZA   Io penso che l’istinto (quello che comunemente gli umani chiamano istinto umano, (per distinguerlo dall’istinto animale, se ce ne fosse la necessità) sia quella “realtà” del nostro essere uomini e donne, di cui non…

GUIDO SAVIO: “ABBI TANTA CURA!”

CURA E RECIPROCITA’     Avere “cura” di qualcun altro significa averlo “caro/a”, cioè un valore. Se io dico alla mia donna “cara” significa che mi è cara come un argento, un oro, o, meglio, un diamante. Dipende dalla sostanza…